accedi   |   crea nuovo account

Vetri

Come vetri taglienti
le parole che dal cuore
son dette,
feriscono in vecchie piaghe
mai sanate,
umiliata e sconfitta
accovacciata in un angolo
su un gelido marmo
a ridere lacrime senza tempo... .

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 26/09/2010 16:36
    cara anfra, meglio parole sincere anche se fanno male, che falsità proferite dietro al sedere. ciao guido orbelli
  • Anonimo il 13/09/2010 20:11
    Bella, piaciuta.
  • Angela Francesca Russo il 13/09/2010 14:09
    grazie...
  • anna rita pincopallo il 13/09/2010 11:33
    brava 5 stelle molto bella