PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Leggenda italiana della musica

V'era un dea
sì strana,
Armonia
si chiamava,
sembianza di fanciulla aveva,
ma era fatta
di veli e vapori,
si che poteva
a suo piacimento apparir
ed improvvisamente sparir.
Leggiadra,
se con un velo la siepe sfiorava,
ogni fronda al suo suono si muoveva,
se un velo nell'acqua immergeva,
le onde scrosciavano,
melodioso canto intonavano,
in sella al vento,
l'aria con i suoi ritmi inondava.
Un di, volendo
far dono
agli uomini, della sua magia,
in oriente si recò.
Assiri, Babilonesi, Indiani,
in lunghi strumenti soffiavano,
ma aspri, rauchi suoni producevano,
Armonia,
nelle tube soffiò,
alto e sonoro fu allor lo squillo.
Invece di ringraziar la dea,
essi presero a vantarsi
della loro maestria,
offesa, ella fuggi via.
Stessa amara sorte,
subì, alla egizia corte,
non fu ringraziata,
per aver accordato
gli strumenti,
con la nota intonata.
Dai Greci allor volò
per essere apprezzata,
stese il suo invisibile velo
flauti, siringhe,
suonarono le musiche del cielo,
ma gli elleni
solo nel vantarsi,
ebbero per se stessi lusinghe.
Armonia scorata,
dalla dea Atena fu consolata,
l'invitò ad andare
in Italia, per esser accolta e rispettata.

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • salvo ragonesi il 20/09/2010 19:00
    L'armonia:e i migliori Italiani hanno scritto pagine di musica e di storia. piaciuta brava.
    ciao.
  • ignazio de michele il 13/09/2010 22:26
  • Don Pompeo Mongiello il 13/09/2010 21:14
    Molto piaciuta. E non poteva esser altrimenti!
  • Anonimo il 13/09/2010 19:52
    Brava come sempre riesci a far di tutto poesia.
  • Anonimo il 13/09/2010 19:16
    Bravissima Lor, leggende in versi che sono un piacere
    per il lettore...

  • Sergio Fravolini il 13/09/2010 18:44
    Una leggenda molto bella...

    Sergio
  • Anonimo il 13/09/2010 18:13
    Bravissima Loretta!
    Molto intensa!


    A. R. G
  • Giuseppe Bellanca il 13/09/2010 15:54
    sempre speciali i tuoi versi... ciao dolce amica... un bacio.
  • clem ros il 13/09/2010 12:39
    molto scorrevole e gradevole.
  • Inchiappa Vito I Song il 13/09/2010 12:25
    Bella questa leggenda. Piscevole e scorrevole narrazione. Brava.
  • Anonimo il 13/09/2010 12:03
    mi piacciono molto queste tue poesie che raccontano e nobilitano leggende... in versi eleganti... musicali... e dai quali si impara sempre qualcosa di nuovo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0