PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io pagliaccio

Incontro il tuo sguardo ogni mattina,
in mezzo alla gente frettolosa.
Né un sorriso, né un cenno,
mi passi accanto distratta.
Una monetina per i tuoi pensieri,
verrebbe voglia di gridarti.
Un sorriso per un tuo sguardo,
vorrei elemosinare.
Vorrei vestirmi da pagliaccio
triste il sorriso, pallido in volto,
per catturare i tuoi occhi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • laura marchetti il 14/09/2010 08:36
    la tua dolcezza la riconoscerei in mezzo a cinquantamila occhi sul metro di Roma... sei tu così come ti mostri
  • Anonimo il 13/09/2010 19:20
    Carina e gradevole.
  • Auro Lezzi il 13/09/2010 18:10
    Altro che pagliaccio.. Più da angelo..
  • clem ros il 13/09/2010 17:36
    sei in sintonia com Laura.
    Ciao.
  • laura cuppone il 13/09/2010 17:33
    una spiccata sensibilità o l'amore per delicatezze... o una spiccata tendenza alla rudezza.. non sono assolutamente da fraintendere.. se poi diventa un problema di collocare qualcuno per forza in un canone allora credo che chi ha bisogno di farlo ha dei limiti che non riesce a superare...
    purtroppo si tende ad esasperare tutto oggi e quindi a perdere il senso della libertà e del discernimento
    ...
    Laura
  • clem ros il 13/09/2010 17:25
    È vero, Laura, ma perchè ogni qualvolta si trova un "maschio" con la parte femminile accentuata, viene considerato "diverso" ?????
    Io credo invece che la sensibilità non ha sesso, e solo che ne ha in abbondanza riesce a cogliere le sfumature dei colori della vita, che per altri sono solo colori appartenenti all'arcobaleno.
  • laura cuppone il 13/09/2010 17:11
    credi sia solo esclusiva della sensibilità femminile cogliere certe delicatezze o sfumature?
    io credo di no... anche se ritengo possa esserci accentuato in ognuno di noi la parte maschile o femminile...
  • clem ros il 13/09/2010 17:03
    Proprio per questo il pagliaccio attira sia i grandi che i piccini. Spesso per colpire una donna devi vestirti da pagliaccio, se lei capisce che lo fai per amore è fatta, altrimenti ti riterrà "un pagliaccio" e quindi poco affidabile. Gli uomini di sesso femminile, non sono spesso chieri e limpidi come gli uomini di sesso maschile, che ne pensate?
  • laura cuppone il 13/09/2010 17:00
    il pagliaccio é figura triste e dolcissima.. ma anche misteriosa e doppia...
    cosa si cela sotto quel cerone?
    in questo caso un poeta direi

    bella clem

    Laura
  • loretta margherita citarei il 13/09/2010 14:52
    molto dolce

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0