PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Disquisizioni sulla morte

Che senso ha una
foresta senza animali,
una stella senza cielo?
a che serve una notte
che non aspetta l' alba;
una vita senza sorriso?
Perchè tante lagrime amare,
tante paure,
perchè il dolore,
la morte
senza aver imparato la vita.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • sabrina galbo il 13/08/2012 20:17
    Imparare a vivere... nostro compito... la fine non ci compete...
  • giancarlo milone il 01/06/2011 00:33
    grazie a tutti
  • laura marchetti il 14/09/2010 16:09
    la morte finchè saremo vivi non l'accetteremo mai...
  • Enrico Ferrini il 14/09/2010 15:49
    bella e semplice; imparare a morire non prima d'aver imparato a vivere. Ma temo rischieremmo il sovraffollamento
  • Francesca La Torre il 14/09/2010 15:12
    bellissima, bisognerebbe imparare a viver, solo cosi' si puo' accettare la morte. Piaciuta.
  • vasily biserov il 14/09/2010 10:30
    giusto, giusto!! 5 stelle!!
  • anna rita pincopallo il 14/09/2010 10:03
    5 stelle riflessioni molto belle
  • loretta margherita citarei il 14/09/2010 08:29
    domande che solo chi è sensibile si fa, piaciuta