PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ammore

Io sono luce perché vengo dalle tenebre,

io sono parola perché vengo dal silenzio,

io sono amore perché vengo dal dolore,

io sono gioia perché vengo dalla solitudine.


Eccoti...

bagliore all'imbrunire,

melodia di flauti,

pace ed oblio.


Corro, cado,

affanno,

ti raggiungo...


Carezza di miele,

profumo di biancospino,

sapore di albicocca,

rumore di risate,

visione di infinito.


Sorrido perché amo.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Auro Lezzi il 14/09/2010 23:30
    Benvenuta Eli.. Ci aspettiamo qualcosa che ci faccia sognare un po' di più.. Belli i concetti ma formalmente sembra più catalogo che poesia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0