PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Selvaggio

Respiro dolce e selvaggio,
accarezza il biondo grano,
ove muore il giorno.
I rami agitati dal vento,
sussurrano il canto dei
tuoi pensieri nascosti
dalle fronde degli alberi.

All'ombra della luna,
tra i sussurri del vento
miro il tuo viso perso nel grano.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Antonella Camerlingo il 29/09/2010 09:56
    Fantastico perdersi nella luce della luna ammirando il volto dell'amata perso nella natura selvaggia... emozionante!!
  • paola carovano il 15/09/2010 01:20
    bellissimi versi che rapportano meravigliosamente la naturale bellezza della natura.
  • Emanuela Lazzaro il 14/09/2010 23:22
    Caspita, selvaggia campagna!!!!! Davanti a casa mia c'è uno stupendo prato di soia, coltivato da mio padre e piace anche a me restare in ascolto del fruscio che ivi promana, cimici permettendo,... carina e grazie per il tuo commento

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0