PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ricordi

La luce di un splendido mattino penetra le persiane
dipingendo il muro di piccoli punti luminosi;
dalla stanza accanto si odono voci confuse e rumori sonanti
mentre l'olfatto gode del buon profumo di sugo perveniente dalla cucina;
Il rumore del rasoio elettrico di mio padre partecipa al concerto della vita quotidiana
e rende felice l'inizio di un nuovo giorno mentre le campane della vicina chiesa
suonano per ricordarmi che Dio esiste ed è lì presente;
Mentre disteso sul letto stendo i nervi del mio corpo,
ringrazio il Signore perché continua a donarmi questa monotonia mattutina.
La voce di mia madre irrompe squillante nella stanza
Con un rassicurante sorriso e i miei occhi si riempiono del suo bel viso.
L'aria autunnale, fresca e frizzante, inonda la stanza
sancendo definitivamente l'inizio di un nuovo giorno.
Oggi frugando nei ricordi della mia giovinezza rimpiango
quei momenti irripetibili di vita che tanta ricchezza hanno lasciato nel mio cuore.
Guardo i miei figli dormire,
contemplo i loro giovani volti assorti nel sonno;
li invidio e li compatisco allo stesso tempo;
loro ancor non sanno che ogni istante della vita
diverrà ricordo irripetibile, attimi di gioventù passati velocemente ed invecchiati
durante il breve passaggio della nostra vita terrena.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • marcella vitelli il 15/09/2010 10:10
    Ben descritto questo spaccato di vita familiare. Hai suscitato in me il ricordo delle mie domeniche mattina...!! Che bello!! Bravo, mi è molto piaciuta. A presto rileggerti, Marcella
  • anna rita pincopallo il 15/09/2010 08:43
    5 stelle tenero quadro famigliare, arricchito da dolci ricordi che ci aiutano ad affrontare la vita piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0