accedi   |   crea nuovo account

Sono un ente imperfetto

Mi sento sempre peggio e il fischio alle orecchie
non si decide a cessare
di solito si ferma... così tutto a un tratto
è una vita che mi perfora il timpano e mi tormenta.
Fate attenzione sono un uomo pericoloso

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 03/05/2008 13:44
    Cosa fumi? ahahah Scusa lo dovevo dire. L'ermetismo mi affascina... e queste poche righe mi fanno andare con l'immaginazione e la fantasia...
  • sara rota il 02/05/2007 18:00
    Autobiografica? Spero di no! Il dolore si sa è parte della vita, ma se si vuole lo si può distruggere, basta volerlo.
  • Riccardo Brumana il 03/04/2007 07:50
    non mi convince la struttura, enigmatica e estranea dal contesto la chiusura.
  • Gianni Carretta il 02/04/2007 15:54
    per rispondere ad augusto:- forse qualcuno è perfettibile.
  • augusto villa il 31/03/2007 14:24
    Bella!... Ma scusa pensi che esista davvero qualcuno che sia perfetto?... Ciao, con tanta simpatia.
  • laura cuppone il 30/03/2007 19:15
    c'è qualcosa che realmente vorresti dire, confessare e invece non fai altro che balbettarne l'accenno... spero tu esploda ed esprima l'impossibile... L
  • Argeta Brozi il 28/03/2007 19:04
    Con simpatia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0