accedi   |   crea nuovo account

Regole infrante

Universo
dove binari paralleli
si incontrano.

Tempo e spazio,
sconfinati e sconvolti,
abbracciano confusi fiamme e flutti.

Intrecci impossibili,
unicità frammentate.
Molecole frenetiche,
impazzite
... sorridono!

Violento stridio
fulmina i tuoi sensi,
melodioso e ipnotico canto
ti coccola su tizzoni ardenti.

Rovente metallo
si avvita su se stesso,
consumandosi mentre rinasce.

... È finita.

No, è amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

23 commenti:

  • Anonimo il 22/05/2011 19:05
    Uno stile che sicuramente la contraddistinguerà nel cammino della scrittura.
    Salve
  • Anonimo il 08/02/2011 11:02
    L'ultimo verso è essenziale.
    Potrebbe deviare qualcuno sull'inesistente "amore carnale"
    Bella
  • Vale Zonca il 09/01/2010 19:02
    Veramente un ottimo stile... e gli aggettivi sono usati con perfetta sintonia... CONTINUA COSI'!!
  • Gabriella Salvatore il 23/10/2007 21:35
    molto bella e devo dire che l'ultimo verso mi è piaciuto particolarmente
  • sara rota il 18/06/2007 08:45
    Un amore di fuoco... Bella
  • Antonio Pani il 11/06/2007 10:31
    Perchè l'ultimo verso? Le sensazioni provate mi hanno "trasportato" in modo importante. Quindi ho avuto bisogno (personale) di spezzare in modo netto, così da strapparmi via dalla condizione nella quale mi trovavo. Forse è un po' riduttivo per lo scritto e le sue chiavi di lettura ma, come capita a tutti credo, io l'ho sentito così. Ringrazio tutti per l'attenzione mostrata ed i commenti/critiche espressi. Grazie ancora, a rileggervi, ciao.
  • Ezio Grieco il 08/06/2007 20:54
    Bella, belle le metafore, bello lo stile.
    ... ti rifaccio la domanda: perchè l'ultimo verso?
    Clezio
  • Antonio Guizzaro il 07/06/2007 22:41
    C'è un bell'abbozzo di racconto. Intenso e vitale.
    Era indispensabile l'ultimo verso? E perchè scrivere al centro?
  • Anonimo il 18/05/2007 14:31
    Splendida anche questa... mi piace molto anche il titolo.
  • Anonimo il 16/05/2007 23:49
    Che stile, complimenti Antonio, ciao
  • Diana Moretti il 02/05/2007 13:12
    musicalità seducente che si rompe con lo stacco finale. Piaciuta.
  • Tj R il 06/04/2007 19:55
    sembra sfuggire invece... è metafisica che tocca l'animo! Bravo!
  • fabio Menci il 05/04/2007 12:29
    bello scrivere di regole infrante con una poesia che infrange le regole del comune parlare. Paradossale esprimere paradossali situazioni.
  • A. il 05/04/2007 02:50
    intensa. complimenti.
    A. M.
  • Antonio Pani il 30/03/2007 18:59
    Grazie a te Alfonsa. Un grazie, come sempre, a tutti voi per la vostra attenzione e partecipazione. A presto, ciao.
  • Anonimo il 29/03/2007 12:37
    Bellissima. Complimenti...è Amore!
  • Lavis Pin il 29/03/2007 11:06
    Grazie per il commento!! Stupenda anche questa ricca bellissime metafore!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0