PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo sciacquone

Ho già scavato la mia fossa
e porto dentro tutto quel che ho visto.
Saranno incubi dopo la morte
perché so già che quel riposo eterno
sarà tra le più belle delle villeggiature in terra
e tutto quello che ho vissuto
a paragone richiede solo lo sciacquone

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 07/05/2011 15:30
  • Anthony Black il 28/09/2010 09:46
    o magari è la vita stessa un sogno.. brava.
  • Paola Pinto il 22/09/2010 11:03
    ... e che ne sappiamo, magari si sogna anche da morti!
    ciao alberto!
  • alberto accorsi il 21/09/2010 15:58
    La trovo contraddittoria:dopo la morte incubi o belle villeggiature??

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0