accedi   |   crea nuovo account

Fine

Neanche le stagioni scandiscono il passare del tempo,
nuvole sul cielo e lacrime del cuore
evaporano come in un inferno d sentimenti,
il brivido bruciante del rischio soffocato
volge la mia anima al male;
facendola tramontare nella gola del mondo
dove mai avrà pace.

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 16/09/2010 23:36
    Intensa. Non farti vincere da un semplice brivido, pur potente che sia...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0