PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

I genitori della mafia giovane

Le persone senz'anima l'ho viste,
i loro cuori sono a forma di piste.
Non sono persone volutamente cattive,
è solo che.. le loro membra è come se fossero rinchiuse in delle stive.

La mia è compassione
per la "fonte" della loro unione,
composta da sotterfugi e astuzia cattiva
di gente avida di denaro ma che di sogni è priva.

Sono state private di tutto:
dei figli, della dignità, dell'intimo lutto.
Hanno i visi vuoti
che pian piano diventan noti.

Gridano <<giustizia>> ;
Ma che giustizia può avere la mamma di un figlio pieno di pigrizia?
Che, senza sapere che vuol dire, a sedici anni spara
e poi si ritrova in una bara?

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0