username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Esperanto

Lingue di mille colori
differente sillabare
in un atrio multirazziale.


Comprensione fatiscente
nella rarità
condivisa ragione.


Millantare l'unica cognizione
cittadini del mondo
forse è un'illusione.


Navigare senza rotta
remando disperatamente,
verso un mare chiamato
-Esperanto-

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 11/02/2014 04:32
    apprezzata. complimenti.

10 commenti:

  • tania rybak il 11/10/2010 16:32
    speriamo di arrivarci un giorno a capire la lingua di pace... universale... bella
  • Falco libero il 03/10/2010 01:08
    Un magnifico mare.
    Sogno ambito e sempre cercato.
    Bravissima Patty, un caloroso abbraccio.
    Falco Libero
  • Manuela Magi il 19/09/2010 17:25
    Sarebbe una cosa magnifica.
    Brava Patty
  • denny red. il 19/09/2010 00:17
    Bellissima!! poesia Patty
    PREGA SEMPRE PER NOI MADRE DI DIO.
    BRAVA!!!
  • Giacomo Scimonelli il 18/09/2010 22:12
    piaciuta... hai affrontato in versi poetici un argomento che condivido e non è facile scrivere in poesia...
  • Cinzia Gargiulo il 18/09/2010 20:19
    Un'utopia purtroppo perchè l'uomo non segue il cuore ma il potere.
    Molto bella Patty!...
    Un abbraccio...
  • Salvatore Ferranti il 18/09/2010 11:34
    brvissima patty... una lingua universale...
  • laura marchetti il 18/09/2010 09:42
    siamo troppo lontani ognuno perso nella sua isola...
  • Vincenzo Capitanucci il 18/09/2010 08:38
    In lingua del cuore... verso quel mare... di Speranza... dobbiamo remare...
    Molto bella Patty.. ma gli uomini sono sci-occhi.. non hanno sale.. per salire in una dimensione più alta e più profonda del vivere...
    La scimmia scivolò su una buccia di banana.. lol..
  • Aedo il 18/09/2010 06:36
    Eh, sì, ritrovarsi non solo con un'unica lingua, ma anche con un'identica condivisione è un'illusione. Bella poesia!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0