accedi   |   crea nuovo account

Nostalgia

Colore delle more mature
i tuoi occhi
Sapore delle fragole appena colte
la tua bocca
Profumo di un prato di viole
la tua pelle
Nostalgia...
Ho tanta voglia
di rotolarmi in quel prato di viole
di annegare in quel bagliore di more
di saziarmi di fragole appena colte.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 04/06/2012 08:29
    .. un verseggiare
    sensuale, con qualche
    chicca di preziosismo
    lessicale,
    complimenti.

4 commenti:

  • carmela marrazzo il 18/09/2010 12:58
    ci sono tante cose che di me non conosci Anna! Questa fa parte della mia numerosa prima fase poetica, diciamo "periodo rosso"?
    ti ringrazio del commento, la tua presenza è una piacevole sorpresa.
    ti saluto con le faccine, come usa qui, mi piacciono tantissimo!
  • carmela marrazzo il 18/09/2010 12:53
    ci sono tante cose che di me non conosci Anna! Questa fa parte della mia numerosa prima fase poetica, diciamo "periodo rosso"?.
    ti ringrazio del commento, sono piacevolmente sorpresa della tua presenza.
    ti saluto con le faccine, come usa qui, mi piacciono moltissimo
  • anna marinelli il 18/09/2010 10:01
    è una sorpresa leggere versi tuoi tanto sensuali abituata come sono alle tue poesie ironiche su alcuni caratteri di uomini, il geloso per esempio.. mi sorprendi felicemente.
    la tua amica anna
  • laura marchetti il 18/09/2010 08:52
    una nostalgia di colori e sapori...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0