PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Gabriele

Ormai vent'anni son volati via
dagli occhi e dalle mani,
il visino da "piccolo lord"
ha assunto quei tratti virili,
le bugie ben congegnate
son come gocce scivolate via,
dai allo studio un tempo inatteso
per uno che tirava al ribasso.
Anche il cuore non è lo stesso:
aperto a dimensioni più profonde,
riflesso in pensieri inusuali,
ti lancia in una corsa travolgente,
finché il tuo destro preciso
non segnerà il goal della vita.

 

l'autore Maurizio Cortese ha riportato queste note sull'opera

Dedicata a mio figlio, universitario di belle speranze partecipe di una grande esperienza e calciatore.


0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Viky D. il 18/09/2010 18:04
    i figli crescono così velocemente che li ritroviamo già universitari e proiettati nella vita...
  • loretta margherita citarei il 18/09/2010 15:56
    bella dedica piena d'amore x il figlio, complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0