accedi   |   crea nuovo account

I sovrani del cielo

Regina della notte, splendente luna.
Eterna amica dei poeti,
complice silenziosa di sussurrii d'amore,
cuori palpitanti e giuramenti!
Tra le imposte socchiuse
scruti il sorriso degli amanti.
Lunga è la notte, lente le ore
nell'attesa di riveder il tuo Re,
ma un fato crudele è riservato a te!
Orché radioso sorge il sole,
un fugace sguardo e tu...
nell'immenso evanescente vai!
Mentre tra le sfere la luce tua scompare,
vorresti avere voce, come un tenero amante
poter a lui gridare...
amore, amore, amore.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • giuliana marinetti il 05/12/2010 22:13
    Grazie carissimi poeti dei gentili commenti un saluto di simpatia a tutti!!!
  • giuliana marinetti il 05/12/2010 22:10
    carissimi poeti grazie
  • Anonimo il 25/11/2010 20:01
    la più grande ispiratrice di poesie... bella...
  • danilo il 19/09/2010 10:48
    Tra le imposte socchiuse..
    e da quel punto, son partite le immagini della mia fantasia.
  • Giacomo Scimonelli il 19/09/2010 10:36
    la luna... amica di amanti... amica del vero amore... poesia dolce e romantica dedicata alla LUNA
  • loretta margherita citarei il 19/09/2010 10:17
    ode alla luna, piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0