accedi   |   crea nuovo account

Spiagge incantate

tramonti incantati
dal dovere separati
sole che sorge
in un'allegra giornata
da un lembo di costa
lei viene cullata
bellezza che dilaga
dal mare ai monti
cuore che batte
ad un'infanzia felice,
mai sotterrata

ricordi naufragati
di amori lontani,
spiagge fiorite
nell'odore del mare
spiagge incantate,
mai tramontate

paesaggi rubati
al lume del sole
racchiusi in eterno
dal vostro cuore
spiagge invernali
quasi deserte,
sperdute nel fragore del mare

spazi incantati,
ipnotizzati,
trasportati lontano
dal vostro destino
spennellati dal vostro calore
sulla tela del cuore.

gia' penso, aime'...
non per volere, ma per dovere
non un omaggio
al vostro Santo, potete dare.
Impulsi disperati,
bombardati da un cuore infranto.
Una lacrima vi delinea il viso,
dai riflessi di una Paola con il sorriso.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0