PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Promemoria

Il cane è in gabbia:
l'indifferenza lo addenta
ed egli scantona ballando
muti saltelli
imbrattando la sua gabbia
con quanto solo
gli è concesso darci di sè.

Ha un branco di sogni
e versi d'inedia sono
i suoi occhi grandi
di domande perse e chiuse
dall'indifferenza
che lo addenta
su questa sua vita incompiuta.

Ha senso solo
per rammentare gli effetti
del disamore di tutti su tutti
È un cane promemoria.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 23/09/2010 10:52
    Un'ode al cane abbandonato con la quale Niche Chessa ricorda la cattiveria umana.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0