PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

UN MIO SGUARDO SULLE COSE

Quando la sera è tardi
e il semaforo lampeggia giallo,
la città mi da uno schiaffo di malinconia.

Ed io porgo l'altra guancia.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 19/01/2015 17:51
    Molto piaciuta questa tua veramente molto bella.

10 commenti:

  • do ca il 11/05/2009 21:36
    poesia...
  • sara rota il 30/04/2007 22:02
    Sembra il ritorno a casa dopo una dura giornata di lavoro... sembra il voler cancellare la stanchezza della giornata... Davvero bella
  • Riccardo Brumana il 21/04/2007 00:16
    originale... non male.
  • ENZO FALBO il 28/03/2007 14:21
    Non abito in una città, ma mi hai trasmesso in queste righe, l'immagine di una malinconia fumosa e bagnata di pioggia di fine autunno, di una rassegnata accettazione... senza un filo di disperazione!!!!!!!
  • ESTER zaniboni il 28/03/2007 11:55
    La malinconia, compagna di tanti giorni, teniamola a distanza, a volte diventa troppo invadente.. diciamo che è poco desiderata e invitiamo l'ottimismo a farci compagnia,

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0