accedi   |   crea nuovo account

Come l'amore di chi non sa amare

Quante persone
quanti volti
quante anime
ma un unico
degradante
senso
di aridità.
L'usignolo ha la voce rotta dal pianto
è chiuso
oppresso
dalle sbarre della sua gabbia
annusa l'aria
l'odore dei fiori
il profumo del mare
e la puzza del metallo
opprimente
degradante
come l'amore
di chi non sa amare.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0