username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Fiore rosso

Fiore rosso, fiore giallo, fiore bianco,
un giardino assai fiorito,
con colori in armonia
io ci passo tutti i giorni,
con il mio cuore in allegria.
Ma un mattino gran sorpresa
ho trovato solo un buco.
Tutto morto tutto via,
mi son chiesta che è accaduto,
poi alzando un po' lo sguardo,
vedo in alto un bel cartello,
con su scritto in rosso e giallo...
su contenti cittadini
tra non molto sorgerà
un albergo proprio quà.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Rosy Rosalba Piras il 24/05/2013 22:45
    molto carina brava Anna
  • Anonimo il 21/09/2010 08:38
    ironica e polemica, un'accusa all'abuso edilizio che ci toglie anche quel poco spazio di verde di cui abbiamo bisogno... bravissima
  • denny red. il 21/09/2010 01:10
    brava!! Anna, mi ricorda.. una canzone di celentano, te la ricordi...?
    Ben Scritta!!! Ciao.
  • laura marchetti il 20/09/2010 23:03
    per un momento ho pensato al pollice nero come il mio che non perdona... ahahah bellissima!!!
  • Giacomo Scimonelli il 20/09/2010 23:02
    piaciuta
  • Salvatore Ferranti il 20/09/2010 20:09
    che bella poesia... molto apprezzata...
    grande annarita!
  • loretta margherita citarei il 20/09/2010 16:19
    già, proprio così, bella riflessione piaciuta
  • giovanni crisostomo il 20/09/2010 15:06
    Con mano leggera hai tratteggiato una situazione maledettamente seria. Sparisce la natura per far posto ad opere spesso inutili, sempre orride.
  • suzana Kuqi il 20/09/2010 13:41
    e sono i fiori che pagano sempre, la nostra gioia, il nostro dolore e sopra tutto nostro interesse

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0