PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le gocce di rugiada

L'erba si piega dolcemente al peso della rugiada e brilla ai primi raggi del sole
È l'alba.
Il mio corpo si distende sul tuo assaporandone ogni profumo e sensazione.
Mi alzo e la rugiada è sparita sulla mia pelle.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Francesca La Torre il 28/11/2010 20:53
    Scrivi proprio come piace a me, arrivi diritta nel concetto e lo esprimi con dolce maestria. Piaciuta.
  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 27/09/2010 09:18
    sei di una dolcezza da assaporare fino all'ultima goccia... di rugiada.
    ciao bellissima
    guido orbelli
  • Sergio Fravolini il 20/09/2010 18:29
    Questo scritto mi piace in particolar modo.

    Sergio
  • Anonimo il 20/09/2010 18:27
    Complimenti
  • Cinzia Gargiulo il 20/09/2010 16:46
    Intense emozioni scritte con molta dolcezza.
    Bravissima!...
    Ciao...
  • Paolo La Montagna il 20/09/2010 11:49
    La tranquillità dell'alba unita alla sensualità, strana dicotomia che però... funziona!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0