accedi   |   crea nuovo account

Profumo

L'aria è ancora impregnata
di quel tuo inconfondibile profumo.
Ti rivedo ancora sull'uscio,
pronta per andare al lavoro:
io mi avvicinavo cauto
per darti un bacio d'addio,
tu ti schernivi, brusca,
"Non guastarmi il trucco!"
dicevi. Io riuscivo soltanto
a sfiorarti una guancia
e accarezzarti i capelli,
quei tuoi capelli a caschetto.
Ti guardavo mentre percorrevi
il vialetto davanti casa:
quelle tue spalle larghe
da nuotatrice professionista,
quei polpacci muscolosi
da corridore ciclista,
che guizzavano al tuo incedere
col piglio autoritario
di una donna in carriera.
Maledetta reminiscenza odorosa
che mi dà alla testa, mi ferisce,
mi lacera le viscere.
Devo dire a Giorgio
di non mettere più
il tuo profumo!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 24/09/2010 23:06
    Che intrigo! Ottima la scelta del finale a sorpresa...
  • B. S. il 23/09/2010 19:11
    Chapeau Poeta!!
    Del resto sei un maestro dell'ironia di classe.
  • laura marchetti il 20/09/2010 22:55
    simpaticissima... colpo di scena...
  • silvia giatti il 20/09/2010 19:13
    ma m ha fatto una tristezza incredibile.. prima della fine..
    poi.. c son rimasta.. ahah
    bella questa, una presa in giro della poesiola stile divano di nonna che sa di talco e crisantemo
  • Anonimo il 20/09/2010 18:21
    Divertente.
  • loretta margherita citarei il 20/09/2010 16:04
    ironica
  • Laura cuoricino il 20/09/2010 14:50
    Un 'profumo' inebriante e sconcertante...
    Bella poesia, sembrava di stare lì, davanti a quel vialetto di casa!
  • rudens roze il 20/09/2010 14:47
    Esilarante, piaciuta molto
  • anna rita pincopallo il 20/09/2010 11:43
    certe volte i cambiamenti d'orizzonte sono proprio necessari
  • Paolo La Montagna il 20/09/2010 11:41
    il coup de theatre finale ti lascia a bocca aperta! hahahahahaha bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0