accedi   |   crea nuovo account

[Senza titolo]

Eppure
non dalla gioia,
non dalla calma,
nasce l’arte

Dal tormento,
dalla sofferenza,
dal dolere sordo
sgorga libero il pensiero

si eleva puro
dove ragione non può arrivare

e lì,
manifesta il suo splendore
e sana le ferite.

 

0
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Sergio Basciu il 16/04/2014 18:53
    È perfetta... non si poteva dire meglio... la creatività, l'arte si esprime al suo meglio nella sofferenza, nelle privazioni, dove ci sono ostacoli...è la strategia dell'animo che cerca di disincagliarsi dal dolore... bella... mi piace

9 commenti:

  • Anonimo il 18/04/2007 12:35
    Condivido appieno il commento di Michela:l'arte non può essere posseduta ma solo vissuta.
  • Michela Cinti il 15/04/2007 17:41
    È verissimo... L'Arte è vita vissuta, sofferenza e gioia. Bella davvero!
  • gabriella zafferoni sala il 12/04/2007 09:09
    l'arte è la maya degli dei secondo la mitologia indiana. e' potenza creatrice, è energia distruttiva.
    magnifica ed ammonisce, ammalia ed incanta.
    ma la sottile linea che separa bene e male è ancora il limite cui dobbiamo tendere per espandere il nostro essere nel senso del mondo.
    l'arte sana, ma l'arte espande, ed è meglio
  • augusto villa il 11/04/2007 21:33
    Vera, ben scritta, chiara.
    In quanto al contenuto sono d'accordo!
    Mi piace!... Ciao!
  • IvaDiva il 29/03/2007 16:55
    Non è male ma leggendo le altre due poesie credo che tu possa stupire di piu. In ogni caso complimenti!!!
  • ENZO FALBO il 28/03/2007 17:29
    ogni parto è dolore!
  • sara rota il 28/03/2007 15:32
    Ben scritta, brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0