username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il dono di Dio

Siamo soli,
avvolti nella brezza di un giorno vuoto,
di un ennesimo fallimento,

Siamo soli,
in questo cielo infinito, cerchiato dal nulla,
in questo vecchio mondo stanco,
desideroso di farla finita

Siamo soli,
avvicinati da un'altra passione-finto amore,
avvolti da un'asma diabolica
che trasuda oscurità

Ma siamo vivi,
in quest'ennesima alba di speranza,
in quest'ultimo bicchiere di vino che ondeggia tra le nostre mani
e che cancella ogni pretesa...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • augusto villa il 08/09/2013 21:48
    Bellissima... e la chiusa lo e^ ancora di piu*...

    Scusa ma la mia tastiera fa i capricci... ---
  • teresa... il 24/10/2011 08:41
    molto bella questa tua, ho letto anche il tuo commento relativo al'inesistenza dell'amore bè ti auguro davvero di trovarlo perchè fa bene perchè fa star bene. ps penso che l'essere umano sia finito e limitato e che spesso abbia paura di conoscere sentimenti troppo grandi e forti, non precluderti mai quest'opportunità ti bacio
    Teresa
  • Anonimo il 28/06/2011 23:57
    sempre vivere di speranza Salva.
  • Andrea Pinto il 25/09/2010 13:31
    Vi ringrazio per la comprensione, ma guardate, com'è per me è anche per voi... questa è la storia della vita, non della "mia vita". Non sono una persona triste, ma le mie poesie lo sono, e questo solo perchè, se devo mentire anche nella poesia che senso avrebbe continuare a scrivere?
    Ciao a tutti
  • Andrea Pinto il 25/09/2010 13:24
    Lo so, hai ragione, ma io me ne vedo bene della vita , questo è solo uno spunto riflessivo... per quanto riguarda l'amore, poi credo che non esista affatto, è solo la paura di restare soli che ci fa credere di averlo trovato.. parliamoci chiaro! Un'latra cosa, se l'amore è una cosa unica, soltanto uno, poi perchè ci innamoriamo varie volte? Vedete, questa è "matematica"!
    )))))))))))))))
    Triste, lo so, ma vero...
  • Anonimo il 24/09/2010 21:37
    Che cosa scema è infondo la vita...
    Siamo masochisti e se non soffriamo non godiamo!
    Oddio! io preferisco godere più che soffrire
    Su con la vita ANDREA e pretendi!
    Baci Lylly
  • Laura cuoricino il 22/09/2010 10:49
    Tristezza e sconforto nei tuoi bellissimi versi, Andrea, perché purtroppo questa società così marcia e sedotta dal male, NON offre più niente ai puri di cuore, nonostante le loro fragilità!
    L'amore di DIO è l'unica certezza per noi che crediamo e proviamo giorno per giorno a vivere il suo messaggio...
    Il dono di Dio ci aiuti ad essere anche testimoni più aperti e gioiosi... nonostante il male!
    Ottima, Andrea!
  • Anonimo il 22/09/2010 08:52
    Si è vero siamo soli ma l'amore è l'unico anello che ci lega alle altre persone e quando c'è è bellissimo.
  • Anonimo il 22/09/2010 08:40
    La solitudine può essere tremenda.
    Bella.
  • loretta margherita citarei il 22/09/2010 07:40
    non tutti gli amori sono finta passione, amare è avere dio nel cuore, vedo tanta tristezza ed amarezza in questi versi, ma chi ha nel cuore Dio, vive la gioia nell'animo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0