PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Calliope

Riempi questo silenzio con la tua fioca voce danzante,
cospargimi di sogni dal capo all'agonia,
stringi le mie mani, soffia la tua follia su noi viaggiatori,
non abbandonarmi, tu non farlo e ti sarò eterna.
Rinnega le bugie del mare, vomita le tue paure, ti sarò accanto fin a quando,
la tua tomba non avrà peso da portare,
viaggeremo per i cieli in carne ed ossa,
senza mai voltarci indietro,
con la stessa intensità di chi ama senza smettere mai,
vittime d'amore nell' ubriachezza più totale,
perderò i miei sensi e dedicherò a te,
la mia prole di pensieri,
in quell'area senza spazio
ti donerò il mio cuore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • vincenzo rubino il 09/11/2010 21:15
    veramente bella e senza fronzoli... il modo di scrivere che preferisco, a presto.
  • Miriana Dell'Oioio il 22/09/2010 16:30
    Merci ^^
  • loretta margherita citarei il 22/09/2010 16:07
    molto bella, un inno alla musa, piaciuta
  • Anonimo il 22/09/2010 14:39
    Dev'essere un gran bel vivere. Apprezzati certi accostamenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0