PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Allegro tormento

Un unico dolore
attraversa il mio corpo.

S'addenta silenzioso.

Ma perché
spenta l'illusione
dell'armonia di quel giorno.

Il mio dolore
è un amico estinto
rifuggiatosi
nel lume eterno.

Torna novello
a innaffiare
i miei affanni
e io
innamorato prego.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • loretta margherita citarei il 22/09/2010 21:29
    bella riflessione, non c'è amare senza il dolore
  • Anonimo il 22/09/2010 19:20
    L'amore... che cosa complicata... chi cerchiamo quando amiamo? cosa vogliamo? appagare il nostro ego o...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0