accedi   |   crea nuovo account

A te

E se codesto cuor
appigliato
sereno e felice
t'inghiotte.

L'impenetrabile pensiero
circonda noi mortali
d'immensa gioia.

Ecco le ombre
dolori che spargono pietra
di una felicità
sapiente.

Vennero le paure
in un futuro cieco
percorso da giorni
eterni.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Sergio Fravolini il 23/09/2010 11:10
    Grazie Monica... col cuore.

    Sergio
  • Anonimo il 22/09/2010 21:40
    Ogni tua opera esprime un dolore ed una passione del cuore che palpita in ogni parola come sangue che scorre...
    Hai un mondo dentro che cela un universo
  • loretta margherita citarei il 22/09/2010 21:16
    delicati versi, come sempre è bello leggerti
  • laura cuppone il 22/09/2010 19:25
    piaciutissima...
    questo poetare mi... trattiene... come aria...

    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0