PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Milano Città d'arte

Chi mai avrà
avuto l'idea geniale
d'aggiungere al mistero dei Bagni
del pittore
alla sua nostalgia di Anavros
alla sua triste allucinazione
un terrificante cigno
a quadretti e di cartone?

 

3
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Agostino Griffante il 23/05/2011 10:36
    bella poesia, mi piace.
    sopratt la parte del cigno,
    mi è molto appassionante e deliziosa.
  • Don Pompeo Mongiello il 26/09/2010 13:17
    Una poesia molto bella ed apprezzata!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0