PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Autunno

Il soffio del vento
costringe a moto continuo
le foglie
ancora leggere
di recente caduta.
Ingannano il distacco
coi dolci giochi
in luce dorata e radente.
Sono colori
di luce obliqua
in fasci di passione
che si spengono piano
al gelo che avanza.
Brividi e memorie
rimarranno,
sospesi
di aculei ricordi,
infine in stasi.
Ora arretrano pungenti
ma pazienti,
perduti sogni e bellezze.
E questo tramestio di anitre
e colori
si placherà.
Conquistata,
la dignità, in grigio
e violetto denso,
poi s'uniforma.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Paola B. R. il 23/09/2010 18:36
    I colori dell'autunno,
    sfumono in toni freddi...
    Bella!!!!
  • Hamid Misk il 23/09/2010 17:40
    L'autunno per me è la stagione più bella. Non è morte ma è vita.
    piaciuta.
    ciao
  • Anonimo il 23/09/2010 16:54
    Brividi d'autunno!
    Belle emozioni!



    A. R. G

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0