PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sono un diamante della tua corona

Il tuo ultimo momento
per me è un tormento.
Lo ricordo chiaramente,
ma la mia mente è
insistente.

Sempre da bambina
ti tendevo la manina
per riportarti dalla tua regina.

Or la tua assenza
ancor non mi da' pace.

E quando la tua vita
si è spezzata
una seggiola mi ha aiutata
un pezzo di pane
mi si e' strozzato
e l'orologio ho misurato.
E'ancora nella mente
quell'attimo fuggente.

Sono dieci i diamanti
della tua corona,
molti portano
ancora il tuo nome,
altre hanno vestito
quello del proprio marito.

Quando sorridevi
libravi nel mio cuore
intense scaglie d'amore
Tu non cantavi tristezza
ma solo Vittoria.

Anche la tua forza
si era inarcata
ma dall'alto della tua imponenza
ancora sento la forza della tua presenza.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Virginio Giovagnoli il 09/06/2011 21:12
    Molto bella, anche se mi ha messo addosso un senso di tristezza.
    Le poesie, del resto, sono fatte per fare emergere i sentimenti.
  • Giacomo Scimonelli il 16/11/2010 17:07
    molto bella...
  • Anonimo il 29/09/2010 17:23
    Un diamante allo stato grezzo, direi. La beltà d'animo ti eleva sulle altre pietre.
  • sara zucchetti il 24/09/2010 10:53
    Bella poesia dedicata a qualcuno di speciale che sarà sempre accanto a te

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0