username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tramonto

Son code rossastre
che frustano il cielo,
che spazzan la mente
d'ogni pensiero,
lasciarsi assorbire
dal vivo tramonto
per rubare i confini
al morire d'un giorno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • ELISA DURANTE il 23/11/2010 15:32
    Il tramonto con i suoi colori di fuoco vivo è uno spettacolo che libera e incanta la mente. Brava!
  • danilo il 30/10/2010 12:48
    Semplicemente meravigliosa..
    ...
  • Anonimo il 09/10/2010 11:49
    son code rossastre che frustano il cielo..

    Senza parole
  • karen tognini il 27/09/2010 21:06
    Bellissima.. una perla...

    ciaooo
    k
  • Franco Castelli il 26/09/2010 17:03
    Otto righe per osservare il planetario.
    Schegge di arrotino distratto, disegnano orizzonti che nel tramonto quasi vermiglio, annegano. Piaciuta. Applausi pure con i piedi!
    Frà
  • Don Pompeo Mongiello il 26/09/2010 15:06
    Perfetta, nella sua brevità una descrizione eccezionale. Complimenti!
  • Aedo il 24/09/2010 23:35
    La tua poesia presenta immagini suggestive, che ho molto apprezzato.
    Ignazio
  • Salvatore Ferranti il 24/09/2010 19:58
    ciao hila, bentornata...
    un abbraccio
  • loretta margherita citarei il 24/09/2010 16:53
    stupenda
  • anna rita pincopallo il 24/09/2010 15:15
    stupenda poesia... un tramonto da togliere il fiato...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0