username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Merito favole perché so che all'alba non restano

Si spezza il sorriso dell'illuso
L'ennesima fiaba che il mattino
Dal suo stelo ha reciso.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Annalisa D'Alessandro il 21/10/2010 17:21
    Apprezzo questa breve poesia, mi dà modo di riflettere.
  • Anonimo il 30/09/2010 18:05
    é vero, quasi sempre è così...
  • Samuele Scagliarini il 29/09/2010 11:15
    Insomma, ogni mattino ha le cesoie in mano...
    Grazie a tutti!
  • Francesco Vitolo il 29/09/2010 10:09
    l'alba è un simbolo
    l'inizio di un nuovo ciclo con una promessa
    certezza che arriverà la sera e poi la notte

    un nuovo sogno, una nuova favola
    il nostro io
    lo racconterà al nostro se...
  • Emanuela Lazzaro il 26/09/2010 18:07
    Carina, sulla falsariga di un Haiku. Un mio proessore universitario aveva dedicato una delle proprie opere "ai sogni che non finiscono all'alba", il tuo è un desiderio piuttosto grato!!
  • rea pasquale il 24/09/2010 21:24
    mi piace.
    Un saluto
  • Salvatore Ferranti il 24/09/2010 20:02
    una poesia apprezzata...
    sei bravo e lo dimostri
  • Samuele Scagliarini il 24/09/2010 17:31
    Ciao Carolina...
    È collegato ad altri elementi in altri scritti.. se ti va, leggimi!
    Grazie
    Loretta, grazie anche a te!!
  • carolina verzeletti il 24/09/2010 17:27
    mi piace, in particolare il titolo
  • loretta margherita citarei il 24/09/2010 16:47
    mi è piaciuta bella riflessione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0