username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il Diario

Non ho mai pensato di pensare.. sono sempre andato oltre,
sposando ogni angolo perduto.
Non ho mai creduto al domani.. quando ero bambino guardavo dei colori
e sorridevo, il giorno dopo vedevo nero, e non capivo..
Mi nascondevo nella notte, nella classe di una scuola,
dove non esiste la culla di una poesia, la voce dolce di una favola,
il tempo passava.. e tornavo.

Mi svegliavo col suono di uno sparo, che mi spaccava il pensiero,
disegnando sul mio diario il libro della vita. Nei momenti di silenzio,
mi prendevo una vacanza in riva al mare, di fronte ai miei occhi
lui era un gigante, mi sentivo ancora piccolo per affrontarlo,
mi sedevo sulla spiaggia ad ascoltare i suoi segreti,
le note della sua melodia, come la vita che si addormenta,
e poi si veglia, dentro la luce di un nuovo giorno,
che ti cattura, ti ama, ti libera..

Ma.. non sempre è così, perchè la vita non regala niente,
concede solo il respiro, e se tu.. non hai cuore, non vuoi..
le onde frantumeranno tutti i tuoi specchi, schegge di vetro
portate dal vento taglieranno la luce dei tuoi occhi, la tua anima,
sarà grande il tuo dolore, le tue mani cercheranno un'appoggio
nel niente, e.. la vita non ti sorride, cadi nel vuoto, giú nei
profondi abissi del mare, nessuno sentirà, nessuno vedrà,
la fine di un nulla. È la vita.. é un'attimo, non pensare..
ascolta il suo canto, se vuoi.. se hai.. guarda sempre
dietro l'angolo, e sposati oggi, perchè domani...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

38 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 13/12/2010 19:21
    Poesia magistralmente ben scritta da chi veramente se ne intente.
  • Anonimo il 05/12/2010 21:26
    questa è prosa. e se è poesia, allora è stato usato un verso talmente pessimo, e ineguale, e bastardo, da fare pena.
  • Aldo Riboldi il 15/11/2010 10:17
    Leggendola ho avuto la sensazione di leggere una specie di diario collettivo, i commenti che mi hanno preceduto lo confermano. Una grande sensibilità...
    Bellissima!
  • rosella campelletti il 08/11/2010 12:02
    come al solito denny scrivi cose stupende... mi ci ritrovo tutta... sembra di esserti vicino mentre scrivi.
    bravissimo sai come toccare le corde del sentimento.
  • claudia checchi il 02/11/2010 17:16
    bellissimaaaaaaaaa...
    ciao un abbraccio...
    claudia
  • Aedo il 02/11/2010 12:13
    Hai scritto una suggestiva pagina di diario in forma altamente poetica: si soffre, si lotta, ma l'importante è ascoltare il canto della vita. Bravissimo!
    Ignazio
  • ignazio de michele il 17/10/2010 18:09
    un diario dai risvolti ferali ma magistralmente scritto. sempre bravo
  • Fernando Biondi il 12/10/2010 18:00
    l'essere se stessi, un piccolo granello nei confronti della vita che si sussegue, che niente regala, ma tutto bisogna conquistare.
    versi bellissimi e profondi.
  • Barbara Scarinci il 07/10/2010 10:01
    È quasi un grido questa tua poesia! L'ho letta d'un fiato e sono rimasta senza...
    Sempre bravo
  • Antonietta Mennitti il 06/10/2010 16:03
    Wow... ma quanti ammiratori hai dolce poeta!!!!!! Ti sei superato anche questa volta amico, apprezzata tanto!
  • tania rybak il 04/10/2010 23:14
    non hai pensato a niente e hai rischiato molto, non hai creduto in un domani e hai lottato oggi con il corraggio nel volto... tra le nuvole nere, si nasconde il sereno..., vedevi tutto nero, cercando l'arcobaleno... hai sofferto e non ti sei perso, hai vegliato la vita e hai conquistato l'universo... hai osservato il mare e non hai avuto paura, hai visto scheggiarsi i tuoi sogni con molta disinvoltura, hai amato la vita in tutti suoi momenti e hai regalato agli altri i tuoi sentimenti... hai sposato il respiro donato da Dio, sei un grande guerriero Denny ed io ti ammiro... bellissime parole, come sempre
  • Falco libero il 03/10/2010 00:51
    Mi sono accorto che manco da tempo!
    Bellissima opera Denny degna del ricco bagaglio acquisito in una una vita veramente vissuta.
    Sempre bravo.
    Falco Libero
  • Sergio Fravolini il 02/10/2010 11:04
    ... non ho mai pensato di pensare.

    Sergio
  • Anna G. Mormina il 01/10/2010 18:00
    "... la vita non regala niente,...", no, non regala niente e a volte toglie molto...
    Denny, le tue poesie sono "grandi pillole di riflessione... bravo!... un abbraccio!
  • alice costa il 01/10/2010 14:24
    sei riuscito a comporre qualcosa di straordinario descrivendo la tua vita... la nostra.. quella di uno qualsiasi di noi... con i momenti di felicità, tristezza, malinconia... quel pensare non pensare alla base di ogni filosofia che ci fa crescere... tristissima la parte relativa alla classe... dove passa solo il tempo...
    una vita che non regala niente ma in cui occorre... per vivere... cogliere l'attimo!!!
    Bravissimo!!!!!!!!!!!!!!
  • angela ambrosini il 28/09/2010 15:36
    è un po' che non passavo nel sito ma vedo che le tue opere sono come al solito strepitose bravissimo
  • Antonietta Mennitti il 27/09/2010 19:44
    Sei un bijou!
  • Anonimo il 27/09/2010 17:59
    Spettacolare Denny, bellissima, ho sentito tutto addosso a me, dentro di me, sono rimasto ferito dalle schegge di vetro... bravissimo!
  • ylenia 2010 il 27/09/2010 14:45
    MERAVIGLIOSA!!!!!!!
  • Paola Pinto il 27/09/2010 12:03
    Ho visto i tuoi "momenti" di solitudine, ho visto anche i miei... diversi ma uguali!
    Grazie denny, bellissima e limpida!

  • laura marchetti il 27/09/2010 09:06
    bellissima poesia...è vero ci si accorge da piccoli che la vita spesso non è una poesia, ma dentro il tuo scritto c'è la vita la sensibilità di un grande cuore e la consapevolezza che nella sua asprezza va vissuta perchè ha anche un sapore dolcissimo che non bisogna mai lasciarselo sfuggire... immenso Denny!!!
  • Paola B. R. il 26/09/2010 16:52
    "e se tu.. non hai cuore, non vuoi..
    le onde frantumeranno tutti i tuoi specchi, schegge di vetro
    portate dal vento taglieranno la luce dei tuoi occhi, la tua anima..."

    La vita è un percorso, una partenza non buona per svariati motivi, un crescendo di ostacoli che fanno inciampare... poi, riflessioni, pensieri, crescita, ti fanno cambiare e maturare un cuore!!!!!... e tu, ce l'hai!!!
  • sara zucchetti il 26/09/2010 10:46
    Bravo Denny un diario con belle parole che sembra una poesia. Mi ha colpito molto la frase finale cogli l'attimo. Però se l'attimo non è bello spera nel futuro così la penso io.
  • giovanna raisso il 26/09/2010 10:35
    oltre i pensieri.. affrontando una vita che frantuma l'anima.. con l'eterna paura della "fine di un nulla.."ma quei punti di sospensione del domani.. sono speranza
    bellissima denny
    ti abbraccio
  • lupoalato maria cannavacciuolo il 25/09/2010 23:26
    Contorti... nel senso che sono pensieri messi insieme un po alla volta, magari in stati d'animo tanto differenti che non si ritrovano alla fine.
    In sintesi il messaggio è " vivi oggi perchè non si sa il domani" ... bè se pensiamo che ieri e passato, oggi e presente e domani chissà... credo che vivremo sempre con il pensiero di temere ciò che non si conosce. Cmq spunto di riflessione
  • Viky D. il 25/09/2010 21:42
    Bellissimi questi pensieri che ci regalano un po' di te. Mi è piaciuta molto. Grande Denny!!
  • Maria Teresa il 25/09/2010 20:52
    Un diario che ha pagine corpose di emozioni e stati d'animo particolarmente reali, veri, vissuti e sentiti dentro, anche da chi legge.
    I miei complimenti caro Denny.
  • Anonimo il 25/09/2010 20:10
    Guardo avanti perchè dietro c'è solo l'eco della mia vita... un urlo che ancora viaggia... guardo avanti... perchè non posso fare altro...
    Stupenda è dir poco...!!!!!!!!!!!!
  • Elisabetta Fabrini il 25/09/2010 19:41
    Bella e profonda riflessione... mi ha emozionato..
    bravissimo come sempre Denny!!
  • Giuseppe Bellanca il 25/09/2010 18:48
    Bravo Denny, una bella poesia che rispecchia forse una parte di te e si esprime in versi.
    Giuseppe...
  • Giacomo Scimonelli il 25/09/2010 18:12
    piaciuta
  • Anonimo il 25/09/2010 16:53
    Un gradevole racconto.
    Bella.
  • Ivan Stancovich il 25/09/2010 13:45
    Bene, questa poesia merita di essere letta e commentata con il plauso verso l'autore, hai composto questi versi con maestria e (senza errori) così è decisamente meglio la lettura, mi piace l'intensità che cresce nello sfogo dell'animo, tutto ha un'azione compiuta, bene. ciao Ivan.
  • vincent corbo il 25/09/2010 11:28
    Molto bella questa pagina, è proprio vero la vita non regala niente.
  • Salvatore Ferranti il 25/09/2010 10:54
    una bella pagina di diario...
    bravissimo denny
    ti leggo sempre con piacere.
  • Vincenzo Capitanucci il 25/09/2010 10:17
    Ascolta il Suo canto... ed in un attimo di vita... senza pensare... sposati oggi...

    Bellissima Denny..
  • karen tognini il 25/09/2010 09:27
    Meravigliosa Denny... come tutte le tue poesie!
    sei bravissimo...
    k
  • Sergio Fravolini il 25/09/2010 08:10
    È un testo composto e denso. Un testo come un grido... mi piace. Bravo.

    Sergio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0