accedi   |   crea nuovo account

Come un cielo di Van gogh

Oggi il cielo sembra un dipinto di Van gogh
E non posso non guardarlo, non evitarlo
È pieno di nubi, di fantasmi e di smog
Com'è lontano l'azzurro cielo di Montecarlo!

Come sono lontane tutte le belle cose sognate!
Tra i banchi di scuola e i quaderni
Avrei tutto immaginato, meno che le disfatte..
Di questi confusi e tristi giorni

Se potessi avrei suggerito vivamente
Al nostro gran Dio pittore
Di renderlo un po' più attraente
Con qualche tocco che riattizzi l'amore

E ridia le foghe a chi le brama
Non è il sole la fonte d'ogni ardore
Questo cielo grigio sembra una lama
Che trafigge e tortura ogni sognatore

Pesa come un insostenibile fardello
Sorretto dai vampiri che attendono
Ed io non mi arrendo e col mio pennello
Coloro questo amato cielo così monotono!

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Hamid Misk il 30/09/2010 18:21
    Grazie cara Cochon. Devo dirti che hai un volto angelico.
    sbaglio?

    ciao e buona serata.
  • Anonimo il 30/09/2010 18:08
    i cieli di Van gogh er me sono i migliori le sue pennellate si possono contare.. e tu rendi mlto bene l idea di questo cielo... molto simile al mio... bacio e complimenti...
  • Laura cuoricino il 26/09/2010 20:26
    Intensa poesia!
    Noi siamo i pittori della nostra anima, il DIO nostro Creatore ci ha dato tutto, tocca a noi coltivarlo, nutrirlo d'amore e veri valori!
    Ottima riflessione, Hamid!
  • loretta margherita citarei il 26/09/2010 17:03
    concordo è il nostro umore che colora il cielo, piaciuta
  • Hamid Misk il 26/09/2010 12:07
    Ciao Guido, naturalmente la mia è una metafora. Le pennellate bisogna darsele dentro. Al cielo e al firmamento ci pensa il nostro gran Dio pitore.
  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 26/09/2010 10:16
    bravo Hamid, si dice che Dio abbia fatto tutto perfetto, ma qualche correzione da parte nostra ci vuole. forse ancge Iddio quando creava non era proprio sempre concentrato e allora ha lasciato in sospeso qualche dettaglio che tu col tuo grande io puoi permetterti di correggere. bravissimo - guido orbelli
  • Kartika Blue il 26/09/2010 09:58
    ma che bella, mi piace, originale!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0