accedi   |   crea nuovo account

Oh Uomo

Oh Uomo! qual sofferenza è questa
che ancor m'offusca e m'arresta!
e non vuol ch'io cresca.

Oh Uomo! ai più vi porta come
in festa, ubriachi di dolore,
incalliti nel cuore, mesta.

Oh Uomo! qual tempesta è questa!
alte onde s'infrangon sulle menti
forti venti, e vi tormentan:
fare, avere, essere: vuoto inganno
di sempre.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0