username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Volo

Volo, tra le pieghe dei miei silenzi
persa nei frammenti delle mie pene.
Volo, tra stelle immacolate
mai toccate da mortali pensieri.
Volo, abbracciata dal vento
che mi conduce sul trono del mio regno.
Volo, nella notte calda
accogliendo sulla pelle
pungenti e desiderati sospiri.
Volo, ancora, senza direzione
come un uccello senza un nido.
Mi perderò tra le nuvole, forse
ma io mi fido delle mie ali.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • sara meneghello il 07/07/2012 19:48
    Poesia molto bella. dà fiducia che ci possa essere qualcosa di bello nel fidarsi
  • danilo il 23/11/2011 17:06
    Molto, molto bella..
    brava...
  • ELISA DURANTE il 19/10/2010 07:43
    Poesia propositiva, convinta e convincente l'Autrice. Molto piaciuta.
  • Antonella Camerlingo il 27/09/2010 17:37
    Bellissime e incoraggianti i vostri commenti... mi date tanta forza, grazie
  • fabio salvatore pascale il 27/09/2010 14:25
    sento i tuoi versi carichi d'esplosione brava
  • Salvatore Ferranti il 27/09/2010 13:55
    bella introspezione..
    bravissima
  • Vincenzo Capitanucci il 27/09/2010 09:50
    Bellissima Antonella.. bisogna fidarsi di queste ali... nate fra pieghe di silenzio...

    Volo... abbracciata al vento...
  • Antonella Camerlingo il 27/09/2010 00:17
    grazie, è uno splendido benvenuto amici
  • Cinzia Gargiulo il 26/09/2010 23:55
    Allora affidati alle tue ali e continua a volare.
    Bellissima!...
  • Aedo il 26/09/2010 23:54
    Mi piace questo tuo volo, che ti spinge nello spazio dei sogni. Brava!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0