accedi   |   crea nuovo account

Trasferta

Ancora io
ancora tu
ancora parole
ancora una stanza
un kimono
un allenamento.

Ancora noi.

Ancora i resti
di quella scottatura,
le braci si infiammano
ogni volta
che ci allontaniamo da casa.

Ancora loro.

In mezzo a noi,
ci dividono
senza sapere che,
in fondo,
saremo legati per sempre.

Ancora tu
ancora io
ancora un viaggio
ancora casa.

E tutto torna come prima.

Sembrava un sogno,
ma i sogni
si sa
sono fatti
per essere infranti.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 17/08/2013 00:07
    i sogni viaggiano alla velocità della luce, molte volte si spengono, muoiono, per lasciare posto ad altri sogni.
    Nella sua semplicità poesia sentita, piaciuta.
  • Alessio B. il 30/03/2011 18:43
    Purtroppo i sogni sono fatti così: se sono incubi, allora ci si risveglia impauriti e con lo spavento impresso nella nostra mente... Se sono belli invece ci si risveglia e si rimpiange di non vivere in quel sogno... O almeno questa è la mia opinione... Bellissima poesia comunque!
  • Erica C. il 09/01/2011 04:46
    Eh, il punto è che quel "noi" è conosciuto soltanto da, appunto, noi, non da chi ci sta intorno, perché condizioni varie impediscono che quel "noi" possa diventare reale, invece che essere solo una parola scritta e pensata solamente da me... Purtroppo questo pezzo parla di qualcosa di estremamente giusto ed estremamente sbagliato allo stesso tempo... Se non avesse scatenato delle emozioni nel mio intimo non sarei riuscita a scriverci sopra... Grazie mille del commento, comunque, sempre apprezzati! ^-^
  • Anonimo il 07/01/2011 16:22
    Non conosco sogno fatto per essere infranto. Non conosco la vostra storia. Ma se c'è un "ancora voi", allora cosa può esserci di così sbagliato?
  • Erica C. il 27/09/2010 23:49
    Grazie mille a tutti per i commenti...! Giusto, Lucia, almeno farli è qualcosa, ma crederci e vederli infranti fa male... Credo che l'importante sia continuare ad avere la voglia e la forza di sognare...
  • Aedo il 26/09/2010 23:52
    Ricordi di un amore infranto. Poesia malinconica e bella!
    Ignazio
  • Anonimo il 26/09/2010 22:26
    basta farli!
    e che s'infrangano pure... Amen!
  • loretta margherita citarei il 26/09/2010 21:43
    piaciutissima