username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Cactus

Fino a quando
dovrò sopportare
tempeste di sabbia,
feroce arsura,
del deserto
l'amara solitudine,
prima che sul mio spinoso
busto  possa  sbocciare
la meraviglia,
del mio fiore?
Fino a quando, ancora?
Dimmi, mio Dio,
qual'è il prezzo
da pagare
per un sogno?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

14 commenti:

  • marco mattei il 30/09/2010 00:58
    bella poesia. ci ho letto dentro un'amara sincerità.
  • vincenzo rubino il 28/09/2010 21:36
    splendida metafora e splendido modo di renderla. molto bella! ciao
  • franco buldrini il 28/09/2010 19:51
    Desiderare e offrire cactus... non invita e non spiega bene la tua meravigliosa persona ciao
  • Auro Lezzi il 28/09/2010 08:27
    Quello di sognarti perr fortuna è gratis... Ma che ti conosce pagherebbe anche con tutto ciò che ha.. E tu lo sai.. Purtroppo ti imbattesti in chi non ti meritava... Ma il tuo fascino resta splendende... Ahhhh se...!!
  • denny red. il 28/09/2010 02:28
    lory, un fiore, un sogno, è un attimo.. un pensiero.. e tutto sboccia.
    BELLA!! LORY, SEMPRE BRAVA!!!
    Un Abbraccio.
  • Giacomo Scimonelli il 28/09/2010 00:17
    bellissima poesia..è un piacere ogni volta leggere i tuoi versi
  • Giuseppe Amato il 27/09/2010 20:47
    Brava... le spine sono una giusta protezione... tra esse fiori stupendi... bello
  • karen tognini il 27/09/2010 20:42
    Continua a sognare Lor... prima o poi... sono sicura arrivera' l'amore!
  • Maria Teresa il 27/09/2010 17:01
    Sembra spinosa come l'attesa di un sogno e amara come la solitudine, in realtà è una poesia che ha la meraviglia di un fiore che tarda a sbocciare e per questo più apprezzato e amato.
    Grazie Lory per i tuoi versi
  • laura marchetti il 27/09/2010 14:26
    BELLISSIMA! E VERA I SOGNI HANNO SEMPRE UN PREZZO...
  • Anonimo il 27/09/2010 14:14
    Bella e profonda con retrogusto malinconico. Brava come sempre!
  • Salvatore Ferranti il 27/09/2010 14:07
    che dire di una poesia cosi bella?
    che la applaudo...
  • ELISA DURANTE il 27/09/2010 13:29
    Anche i cactus hanno un'anima... e vogliono tanto avere dei cactusini... Dolcissima!
  • Anonimo il 27/09/2010 12:16

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0