username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Maria Santissima Mamma Nostra

Il giorno di festa
c'impedì di vedere le cascate
- le jeep parcheggiate
davanti al ristorante
avevano il motore freddo
anche se i finestrini
erano rimasti aperti -

Trovare un parcheggio decente
non fu facile
- ci toccò optare
per una strada in salita -

Uomini dalla faccia scavata
- in giacca e cravatta -
e donne truccate per l'occasione
- anche se c'era anche chi non sfoggiava
abito nè trucco -
risalivano la china
con pazienza e parlando piano
- quasi avessero paura di rompere
chissà quale incanto -

Tra le bancarelle chiassose
ed ingombranti
scorazzava un tipo strambo
con la divisa da carabiniere
- e non c'era chi non lo conoscesse
e non lo prendesse in giro
gridando a squarciagola:
maresciallo maresciallo! -

Mentre un giovane smilzo
fischiava ad ogni fanciulla
che incontrava
- il caldo l'aveva fatto spogliare
della giacca
e arrotolare le maniche
della camicia lisa e sbiadita -
ci scappò una risata
quando cominciò a parlare
ad alta voce
del sesso della pecora
e di quello dell'agnello -

La chiesa addobbata
- un vecchio inginocchiato
al cospetto della Vergine
sorridente e mai ansiosa -
fu come un lampo

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 15/07/2013 14:38
    Descrittiva, poesia prosa, molto bella, ben scritta, dove si "vede il luogo" e si "sente" ciò che prova l'autore. Piaciuta davvero.

10 commenti:

  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 29/09/2010 10:50
    bravissimo, scorcio panoramico, l'anima della folla, la personalità del maresciallo, lo scemo del villaggio, la vergine santa, in pochi cm quadrati hai fatto un ritratto immenso.
    ciao guido orbelli
  • denny red. il 28/09/2010 01:59
    un bellissimo dipinto, un pittore molto bravo,
    Complimenti!! BEN SCRITTA!!
  • karen tognini il 27/09/2010 20:46
    Sempre bravissimo... bella salva...
  • loretta margherita citarei il 27/09/2010 16:36
    vivace descrizione di una festa paesana, molto bella
  • Maurizio Cortese il 27/09/2010 16:09
    Vivace e direi fotografico ritratto di una festa del meridione, con una chiusa realistica e pacatamente comprensiva.
  • laura cuppone il 27/09/2010 14:51
    la tua sensibile attenzione.. il tuo puro discernimento, la tua lieve accoglienza del bello..
    che dire...
    bellissima poesia.

    ciao Salvatore

    Lau
  • laura marchetti il 27/09/2010 14:22
    INVECE DI ACCENDERSI LE STELLE - E NE HO VOTATE CINQUE - MI SI SONO SPENTE... AVRANNO LO STESSO DIFETTO DELL'INTERRUTTORE DI CASA MIA? SCUSAMI SAL... UNA VOLTA INFINITA DI STELLE...
  • laura marchetti il 27/09/2010 14:19
    BELLISSIMA!! MI SONO PERSA DENTRO IL TUO PERCORSO AD OSSERVARE ATTRAVERSO I TUOI OCCHI IMMAGINI ED EMOZIONI... BELLISSIMA LA CHIUSA DEGNA DELLE TUE PROFONDE E SAGGE RIFLESSIONI
  • Anonimo il 27/09/2010 13:53
    I tuoi versi conducono in un percorso passo passo. C'è molta intensità e si sente lodore della tua anima. Bravo
  • Elisabetta Fabrini il 27/09/2010 11:42
    Le tue parole mi coinvolgono in questi piccoli viaggi... si legge tutta d'un fiato...
    Bellissima!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0