username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Assenza

Sono il rifiuto della vita:
ne odio, ne amore,
ne gioia, ne dolore

Sono l'assenza,
vivo sotto l'ombra di me stessa,
mi nutro del nulla per salire la vetta..
Lassù sarò luce vera,
una piccola, grande stella della sera.

Questo corpo , Leggero come una piuma,
lentamente mi uccide, mi esaspera, mi consuma..
Cado sotto la menzogna, cado sotto la bugia
di un'immagine riflessa che non è mai la mia.

Mi inchino con reverenza di fronte al mio padrone,
un corpo che attanaglia l'anima,
la priva di ogni emozione.

Sono il rifiuto, rifiuto della vita:
ne odio ne amore,
ne gioia ne dolore..

E mentre fuggo Fingo indifferenza,
e sussurro
e grido con le ossa la mia assenza.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 19/01/2011 18:29
    Non sei "assenza", fingi indifferenza ma il dolore e la sofferenza, se pur nascosti, scoprono una grande "presenza" e se hai la capacità e la forza di scrivere così, non puoi non trovare anche la forza di ribaltare in positivo (almeno un poco) il lato oscuro dell'esistenza ed iniziare a vedere qualcosa che sia e non che manca. So che è difficoltoso ma bisogna provare, costruire poco a poco una immagine positiva di se e fermarla nel proprio intimo ogni volta qualche istante in più. Che tu possa ritrovare le emozioni che senti mancare.
  • marco troncia il 21/11/2010 16:30
    questa triste poesia è bellissima... racconta lo stato di sofferenza di una persona tanto triste... devi rialzarti! devi vivere!! anche se non si ha sempre tutto quello che si vuole bisogna andare avanti ed amare! amarsi ed avere rispetto di se stessi!! coraggio!! ti sono vicino
  • Anonimo il 27/09/2010 22:27
    ... mh... siamo un po' giù di morale... mi pare...
    dai... coraggio!
  • Salvatore Ferranti il 27/09/2010 19:58
    una poesia che mi è piaciuta molto...
  • loretta margherita citarei il 27/09/2010 17:34
    la malattia è una brutta bestia piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0