accedi   |   crea nuovo account

Occhi innocenti

Completamente nudo,
inerme ed in balìa degli eventi.
Occhi innocenti, nonostante tutto,
guardano attoniti lo scorrere lento.
Io sono, lui è, possibile, impossibile,
stralci di vite imbevute di rabbia.
Conoscenze e saperi al soldo di pochi,
sommersi da frasi di omogenea natura.
Quale la strada che imbocca il domani,
se non si scinde l'asfalto dal cielo.
Forse la scimmia ci può ancora parlare,
origine, fato, poco da dire.
Il ritorno alla casa paterna,
all'essenza o che dir si voglia.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Glauco Rossi il 30/09/2010 22:23
    Ciao Cristina!!! Forse ho scavato troppo...
  • Anonimo il 30/09/2010 17:49
    Sono sincera, non ho compreso molto...
  • Glauco Rossi il 29/09/2010 21:41
    Cavolo!!! Sembra una sequoia! Chissà, forse è meglio il disegno...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0