PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Favola nera

Tutti lo proviamo... prima o poi,
il bisogno di fuggire.
Mi sono seduto su una nuvola
ed ho sussurrato al vento
... lento portami con te.
Come una favola nera.
Portami verso le più alte
vette dell'angoscia.
Portami verso
quello che mi è mancato.
Portami
verso il gelo del rimpianto,
non voglio essere solo felice.
Voglio riprendermi quei sentori
delicati di chi per un attimo
mi ha sfiorato.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Giusy Lupi il 13/12/2010 15:21
    Ed ho sussurrato al vento...
    ... lento portami via con te...
    Molto toccante, piaciuta, bella.
    Buona giornata.
    Ciao. Giusy
  • mariella mulas il 29/09/2010 19:07
    Ti ritrovo Costantino e ne sono ben felice poichè i tuoi versi sono magici e prendono il cuore come questa tua dove esprimi la malinconia di quei sentori che non si avvertono più! Un abbraccio.
  • Paola B. R. il 29/09/2010 19:03
    Molto bella!!
    (Mi ha colpito il titolo,
    tempo fa l'ho usato anch'io)
  • Tiziana La delfina il 29/09/2010 14:19
    veolt bell pfonda e toccante, piaciutissima!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0