PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il punto

C'è un punto dove l'azzurro spumeggiante e impetuoso del mare
incontra l'azzurro etereo e impalpabile del cielo,

un punto dove il rosso fuoco del sole al tramonto
irradia di sè tutto intorno suscitando infinite emozioni.

Là, in quel punto, non esistono guerre né odio,
non ci sono egoismi, rivalità e violenze.

Io un giorno l'ho visto quel punto ed ho trovato la pace,
io quel giorno ho scoperto che ci può essere l'amore.

Quel punto... era nei tuoi occhi,
i tuoi occhi che guardavano i miei pieni di pianto
e cercavano di penetrare fino in fondo alla mia anima.

Non ho più rivisto quel punto,
perché non ho più rivisto i tuoi occhi,
ma nel fondo del mio cuore quel punto c'è.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Dolce Sorriso il 30/10/2010 21:43
    un punto fermo... fermo nella mente sempre con te...
    che bella... e tu bravissimo
    ciao
  • Anonimo il 30/09/2010 23:47
    Non mi è ben chiaro se questo amore lo hai perduto o se è un sogno che stai cercando di realizzare.
    Comunque la poesia è bella.
  • Barbara Scarinci il 30/09/2010 22:27
    Ognuno di noi dovrebbe trovare quel punto... molto dolce!
  • Anonimo il 30/09/2010 22:23
    Che bello ritrovare una tua poesia Vincenzo
    con la solita dolcezza dei tuoi versi
    con la solita tua voglia di ritrovare quell'amore tanto osannato e così ricercato
    quel punto che vive nel tuo cuore
    nonostante tutto
    quel punto che ti sta vicino nonostante tutto:
    Grazie per esser tornato
    sai quanto mi faccia piacere che tu abbia scritto
    azzurro abbraccio
    Angelica
  • loretta margherita citarei il 30/09/2010 19:20
    ben tornato con questi nostalgici delicati versi piaciuta
  • Vincenzo Capitanucci il 30/09/2010 19:03
    Quel punto c'è... e rimane per sempre...

    Bellissima Vincenzo...
  • Anonimo il 30/09/2010 18:10
    Mi è piaciuta molto, complimenti.
  • Auro Lezzi il 30/09/2010 17:57
    Allore i punti erano due,, Uno si è perso, l'altro è riapparso... Poesia veramente dolce e coinvolgente come una nenia antica.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0