accedi   |   crea nuovo account

Impressioni

I sogni vanno errando
sul lento sgretolarsi
del mondo
che pare ormai una palude.
Chissà se sentiremo ancora
il garrire festoso
delle rondini a primavera...
Parlo a me stessa,
al mio cuore angosciato,
al tempo che non è più
al presente che è capovolto...
e ieri è già lontano!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Rocco Burtone il 24/06/2009 17:08
    Romanticona
  • Anonimo il 18/05/2007 20:13
    Mi piace troppo questa capacità di esprimere emozioni in pochi versi, ciao e complimenti.
  • Antonella De Marco il 09/05/2007 15:55
    Mi colpisce la tristezza che esprimi, la nota malinconica che si avverte anche nel tuo disegno
  • Annalisa Benevelli il 01/05/2007 12:02
    brava!!! mi e' piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0