accedi   |   crea nuovo account

Ceneri d'Inverno

E siamo come ceneri nel vento,
dispersi fra le gelide parole
di qualche freddo cuore senza pianto
che spira di silenzi che non parlano.
E freddi sono gli occhi che ci avvolgono
nel vortice di un vuoto che respira,
fra i gelidi sorrisi di chi spera
di vivere fra sogni che non muoiono.

E i cuori che respirano nel freddo
il crògiolo in silenzi senza voce,
le alte aspirazioni che non portano
ad altro che alle spire del silenzio,
si sciolgono gli sguardi che non vedono
e vedono speranze che si sciolgono.

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0