username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti amerò

Disillusa,
per avere
tanto amato,
d'essermi persa
in voli pindarici
di farfalla,
stanca
di raccogliere
dai filari,
uva bianca ed uva nera,
cammino solitaria
nel viale,
calpestando foglie morte.
Ma il vento d'autunno,
mi porta il tuo profumo
d'uva fragola
ed io, già
di te, m'inebrio...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

24 commenti:

  • Anonimo il 08/10/2012 12:25
    Una poesia nostalgica, come di un amore appena perduto o di un qualcosa che poteva essere e non è stato, dal sapore agrodolce qual chicco d'uva. Piaciuta!
  • Fabio Mancini il 03/10/2010 18:16
    Accanto alla tua spiritualità e alla solitudine tante volte raccontata è molto forte anche la tua sensualità. Devi proprio essere un "essere speciale". Un bacio, Fabio.
  • Giacomo Scimonelli il 02/10/2010 05:44
    alla grande... bellissima...
  • Aedo il 02/10/2010 00:13
    Una poesia profonda, delicata, che lascia un ottimo profumo.
    Ignazio
  • Sergio Fravolini il 01/10/2010 22:24
    Un profumo d'amore ubriacante...

    Sergio
  • Giuseppe Amato il 01/10/2010 22:11
    .. eppoi l'uva fragola.. resiste di più sul tralcio... arriva anche a Natale... a parte gli scherzi.. poesia deliziosa
  • laura marchetti il 01/10/2010 21:32
    BELLISSIMA SPERANZA
  • Anonimo il 01/10/2010 19:12
    Loretta
    bella la tua poesia profumata d'amore e natura
    mi piace
    complimenti
    ciao
    Angelica
  • karen tognini il 01/10/2010 18:56
    Lor... ubriacata d'amore...
    che bella...
    anzi

    bellissima...
  • Anonimo il 01/10/2010 17:57
    Bellissima e nostalgica come l'autunno, brava
  • Mario Olimpieri il 01/10/2010 17:16
    Adesso è tempo di vendemmia e tu stai vendemmiando uva e amore inebriante.
  • Francesco Vitolo il 01/10/2010 16:10
    in amore
    finchè c'è vita
    a rinascer
    si è sempre pronti
  • Vincenzo Capitanucci il 01/10/2010 15:46
    Niente in Amore è mai perso... solo le illusioni... un buon Chianti si fa con uve nere e bianca...

    Brava L'Or...
  • Nicola Lo Conte il 01/10/2010 14:49
    Ama sempre e comunque... perché la vita non è tale senza Amore
  • Salvatore Ferranti il 01/10/2010 14:29
    molto espressiva.
    una poesia super
    baci
  • Anonimo il 01/10/2010 13:52
    brava Lor.. apprezzata davvero l'immagine delle foglie morte
    un caro saluto
    aurora
  • Anonimo il 01/10/2010 12:53
    bellissima struggente parole che descrivono un'anima bellissima
  • claudia pinheiro montenegro il 01/10/2010 12:41
    Ciao Loretta

    Il vino traduce allegria,
    Che sia la del Signore
    L'inebriare tuo cuore.

    ti abbraccio,
    claudia
  • Elisabetta Fabrini il 01/10/2010 12:24
    Malinconica, ma positiva... bellissima l'immagine delle foglie morte...
    Molto molto brava!
    ciao Ely
  • Anonimo il 01/10/2010 11:56
    Brava, piaciuta, bacione!
  • rea pasquale il 01/10/2010 11:18
    "Cammino solitaria
    nel viale,
    calpestando foglie morte."
    Una poesia nella poesia.
    Un abbraccio
  • Simone Scienza il 01/10/2010 11:13
    Tra il grigio nascosti
    i color che adori
    ben riposti.

    Sempre un piacere Lor
  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 01/10/2010 11:11
    aldo riboldi mi ha già rubato le parole di bocca. avrei detto le sue stesse cose.
    bravissima
  • Aldo Riboldi il 01/10/2010 10:31
    Finalmente il vento di ottobre non fa solo cedere le foglie, ma porta anche il dolce profumo di uva fragola...
    Molto bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0