username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Vorrei incontrarti in sogno

Vorrei incontrarti in sogno. In un luogo fuori dallo spazio e dal tempo.
Vorrei sentire la tua voce come un'eco lontano.
Guardare il tuo viso felice mentre i suoni ovattati delle nostre risate si mescolano al vento.
Vorrei accarezzare il tuo volto e non sentire nulla oltre il tuo calore.
Vorrei questo mondo e le sue logiche, e il mio cuore non sanguinassero tutti insieme così tanto.
Vorrei poter solo guardarli, i tuoi occhi, per cancellarvi la paura.
Vorrei soffiare piano sul tuo cuore, e disperdere lontano ogni tuo male. Passato e presente.
Vorrei bastasse abbracciarti per cancellare ogni parola nera che queste nostre bocche,
di questo nostro corpo d'intralcio,
hanno detto alle nostre anime.
Vorrei raccontarti una storia felice, di due anime affini dentro due menti in conflitto che riescono a non farsi male.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Dino Borcas il 13/01/2011 20:54
    avrei lasciato solo un "vorrei" all'inizio, uno al centro, uno alla fine;
    è una ripetizione che potrebbe essere valorizzata in una interpretazione teatrale,
    ognuno letto con una sua sfumatura differente;
    così invece, a mio parere, suonano un po' ripetitivi e tolgono spazio alle altre immagini...
  • Vji Berenike il 02/10/2010 02:52
    come ho scritto, è una storia felice. anzi una favola, di quelle che si raccontano ai bambini per nascondergli quanto questo mondo non funzioni come loro vorrebbero. la realtà è ben altra cosa. giusto?
  • SIMONA EROS il 02/10/2010 02:44
    lo credo anche io.. per questo
  • Vji Berenike il 02/10/2010 02:33
    credo sia l'unico modo possibile per non farci male.
  • SIMONA EROS il 01/10/2010 20:07
    incontriamoci... in questi luoghi.
  • loretta margherita citarei il 01/10/2010 16:00
    bei versi profondi piaciuta molto
  • Salvatore Ferranti il 01/10/2010 14:52
    particolare e piacevole, anche sei io avrei ridotto la lunghezza dei versi.
    ciao
  • Nicola Lo Conte il 01/10/2010 14:47
    Poesia bella e profonda...
    hai saputo descrivere bene ciò che provi...
    brava


  • Aedo il 01/10/2010 12:58
    Una poesia molto bella e delicata... È bello incontrarsi lì in uno spazio incontaminato, dove nulla conta se non l'ebbrezza del sogno. Brava!
    Ignazio