username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Santa Teresa Benedetta della croce

Nudi gli occhi,
animati dall'oscura
Luce della Sapienza,
che l'intelletto han reso
puro ed il cuore intelligente.
Edith Santa,
t'invochiamo di rimuover
la superbia nostra,
il sapere che umilia,
affinché i pensieri nostri,
siano come umili come
i tuoi, e l'Amor che a Santa
t' ha elevato, ci renda migliori
e più pazienti nel sopportar le croci.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Ugo Mastrogiovanni il 04/10/2010 12:14
    Sorprende sempre il bravo Fabio Mancini, non avrei mai immaginato di leggere una sua sì toccante preghiera. Dimostra di avere un cuore ferito dal dilagare del peccato, dalle tentazioni egoistiche e peccaminose e pronto ad accogliere e donare continuamente il bene.
  • Giacomo Scimonelli il 03/10/2010 12:25
    bella dedica... piaciuta
  • loretta margherita citarei il 02/10/2010 21:39
    molto bella fabio, complimenti
  • Salvatore Ferranti il 02/10/2010 14:37
    una poesia molto intima e delicata...
    bella, bella...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0