accedi   |   crea nuovo account

Alessandra

Fiore eterno
nella cieca passione
di un sentimento.

Dentro il buio
alzo gli occhi e foglie colorate
dal sapore d'autunno
si perdono nel vuoto.

Il silenzio mi guarda
e una morbida sensazione
mi fa arrivare a te.

Allargo le braccia e tu
fra il dolore e la gioia sfiori
le mie pene.

Occhi soli
nel sospiro lucido
di un argine spezzato dall'innocenza
nell'orgoglio stupendo
del tuo cuore.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • angela testa il 06/10/2010 00:02
    bellissima... dedica... molto emozionante a leggere...
    un sorriso con il cuore... bravissimoooooo
  • Anonimo il 05/10/2010 16:09
    Una dedica, un leale gesto, una bella opera...
  • Giacomo Scimonelli il 04/10/2010 23:32
    sei bravissimo amico mio... ma vorrei leggere meno tristezza... anche se ti capisco
  • loretta margherita citarei il 04/10/2010 22:37
    molto triste piaciuta molto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0